In cerca di un miglioramento

Value at risk

enrico-dallavecchia-jpg

La crisi del credito degli ultimi mesi del 2007 è stata in massima parte un fallimento del risk management. Con l'aumentare delle perdite, una dopo l'altra le banche hanno dovuto ammettere che i loro modelli di rischio non avevano saputo prevedere la probabilità, la rapidità e la gravità della crisi. L'attenzione si è focalizzata in particolare sull'utilizzo del VAR (value-at-risk) come misura del rischio di portafoglio.

Come rilevato nella nostra indagine sul VAR (Risk gennaio 2008, pp. 68-71)1,

To continue reading...

You need to sign in to use this feature. If you don’t have a Risk.net account, please register for a trial.

Sign in
You are currently on corporate access.

To use this feature you will need an individual account. If you have one already please sign in.

Sign in.

Alternatively you can request an indvidual account here: